Settembre 20, 2021

Verso le elezioni: Stasera Unione Comunale del PD, si va verso l’ufficialità per Secondi candidato a Sindaco

Tutti i pezzi del puzzle si stanno completando, questa sera l’unione comunale del PD sancirà di fatto l’appoggio (a meno di clamorosi e improbabili colpi di scena) a Luca Secondi quale candidato a Sindaco per le prossime comunali di ottobre. La candidatura di Secondi non è mai in stata discussione a quanto pare ma si sa, la politica è fatta anche di clamorosi colpi di scena. La partita, soprattutto per quanto riguarda le correnti interne ai due partiti maggiori PD e PSI, è stata giocata fino all’ultimo, ma in tutta sincerità, nessuno si è mai spinto oltre un certo limite. Il motivo è semplice, la politica ha delle regole precise, e queste vanno rispettate, giusto quindi che sia l’attuale Vice Sindaco a metterci la faccia, questo servirà per capire se gli elettori, abbiano apprezzato o meno il lavoro svolto dall’amministrazione uscente in questi 10 lunghi anni. Le finte schermaglie, che in politichese si chiamano rendite di posizione, sono servite alle cosiddette correnti interne dei maggiori partiti della coalizione, per giocarsi le proprie carte, in vista delle future scelte che, in caso di vittoria, la prossima amministrazione dovrà prendere. Per Secondi l’impegno è arduo, vista anche la discesa in campo di Luciana Bassini, apprezzata da molti, per quanto fato in questi anni, ma soprattutto perchè il centrodestra unito, sarà un competitor molto difficile da superare. Ad oggi Secondi può contare sull’appoggio del PD, del PSI, di Azione, Italia Viva e de La Sinistra per Castello.

Commenti