0 1 minuto 2 settimane

“Sono anni che mi occupo di insegnare lo sport che amo, la pallavolo, ai nostri ragazzi e alle nostre ragazze, del nostro territorio, e in questo lungo periodo, fatto di soddisfazioni e qualche piccola delusione, ho imparato che l’unica cosa che conta davvero, quando ci si trova a confrontasri con giovani atleti, è quello di porsi un’unico obbiettivo, farli divertire. Questo è l’unico modo per non perderli, la palestra deve esser un luogo di svago, siamo sinceri, sono già pressati dalle tante attività che fanno nel corso della settimana, facciamo in modo di fargli vivere lo sport in totale serenità”.

Pallavolo: Valerio Giunti (Volley Revolution) "un solo obbiettivo, far divertire i nostri ragazzi, attraverso lo sport"

"Sono anni che mi occupo di insegnare lo sport che amo, la pallavolo, ai nostri ragazzi e alle nostre ragazze, del nostro territorio, e in questo lungo periodo, fatto di soddisfazioni e qualche piccola delusione, ho imparato che l'unica cosa che conta davvero, quando ci si trova a confrontasri con giovani atleti, è quello di porsi un'unico obbiettivo, farli divertire. Questo è l'unico modo per non perderli, la palestra deve esser un luogo di svago, siamo sinceri, sono già pressaati dalle tante attività che fanno nel corso della settimana, facciamo in modo di fargli vivere lo sport in totale serenità"

Posted by Primo Piano Notizie on Thursday, September 15, 2022
Commenti