0 2 minuti 7 giorni

Anche il Liceo “Plinio il Giovane” si schiera contro la violenza sulle donne: venerdì prossimo la scuola tifernate animerà piazza Gabriotti dalle ore 10.00 alle ore 11.00 con un flash mob animato dagli studenti del triennio.
L’iniziativa, nata in seno al progetto “Con le parole del cuore, no alla violenza sulle donne”, sarà parte di una serie di attività che si svilupperanno nel corso dell’anno scolastico e che vedranno protagonisti gli alunni del polo liceale tifernate, impegnati prima di tutto nell’evento del 25 novembre poi nella realizzazione di prodotti video che saranno successivamente diffusi attraverso i canali della scuola. Tale progetto risponde alla sentita e viva necessità di analizzare il problema della violenza nei vari aspetti che la caratterizzano, in particolare quella contro le donne, un problema con cui la società tutta deve confrontarsi a partire dalle agenzie educative.
Pertanto la performance programmata per la giornata del 25 novembre si configura come una prima occasione per trasmettere un messaggio di speranza, di ascolto, di amore nei confronti delle vittime e come invito alla sensibilizzazione collettiva.
Si ringraziano tutti coloro che hanno reso possibile e sostenuto l’iniziativa: l’assessore alle Pari Opportunità e Politiche Giovanili, Letizia Guerri, il Dirigente del commissariato di Città di Castello, dott. Dario Lemmi, il Dirigente Scolastico, prof. Francesco Trovato, e soprattutto la Prof. Manola Serrani che ha ideato l’evento. Non ultimi gli studenti liceali che hanno accolto con grande entusiasmo l’iniziativa e che si sono adoperati, assieme ai docenti, per la sua riuscita.


IN CASO DI MALTEMPO IL FLASH MOB SARA’ RINVIATO A DATA DA DESTINARE

Commenti