Insieme Possiamo sulla proposta di Andrea Laurenzi di un tavolo delle minoranze per il ritorno ad una tassazione locale più bassa e progressiva

Data:

La comunità politica di “Insieme Possiamo, lavoro, ambiente e beni comuni” accoglie con favore la proposta del consigliere Laurenzi a tutte le minoranze consiliari ed extraconsiliari per il ritorno ad una tassazione locale più bassa e progressiva. Prendendo atto delle numerose prese di posizione contrarie alla nuova politica di bilancio dell’amministrazione comunale, diventa necessaria un’azione di coordinamento finalizzata a tornare il prima possibile ad applicare l’imposta come è sempre avvenuto nella storia recente di Sansepolcro. Applicare un’aliquota unica, sia a livello nazionale che locale, è infatti sbagliato e ingiusto nei confronti delle fasce di popolazione più deboli.

Una prima azione che il tavolo dovrebbe portare avanti è riproporre annualmente, in fase di approvazione di bilancio, il ritorno delle fasce di reddito attraverso un emendamento allo strumento economico. Un’altra richiesta da fare potrebbe essere quella di innalzare la soglie+a di esenzione, che al momento è a 10.000 euro grazie ad un emendamento del nostro gruppo approvato in passato. All’assessore Rivi, che ci ha ricordato come in alcuni comuni limitrofi ci sia già un’aliquota unica, andrebbe ricordato come in diversi degli stessi comuni vicini la soglia di esenzione dall’addizionale Irpef sia molto più alta rispetto a Sansepolcro, salvaguardando i redditi più bassi.

Proponiamo al costituendo tavolo delle minoranze di prendere impegno fin da ora ad inserire nei programmi elettorali delle prossime elezioni amministrative, sia in caso di percorso comune tra queste forze che separato, il ritorno alla tassazione progressiva, promettendo ai cittadini l’abolizione di questa flat tax in salsa locale. Contrariamente alla campagna elettorale 2021, dove tutti i candidati hanno evitato attentamente di parlare di aumento della tassazione locale, sarebbe bene fin da ora portare al centro dell’attenzione dei cittadini uno dei pochi temi dove il Comune ha tuttora poteri importanti.

Commenti

Share post:

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related