La Giunta della Camera di Commercio dell’Umbria diventa itinerante

Data:

La Giunta della Camera di Commercio dell’Umbria diventa itinerante per toccare tutte le aree della regione, promuovendo così un confronto specifico e sul campo con tutte le realtà territoriali economiche e sociali, ricevendo direttamente stimoli, suggerimenti e richieste e stringendo ancora di più collaborazioni e sinergie che contribuiscano alle scelte camerali più efficaci ed opportune. Primo appuntamento martedì 30 gennaio nella Sala consiliare del Comune di Città di Castello, al quale parteciperanno tra gli altri gi otto sindaci dei Comuni dell’Alta Valle del Tevere e le rappresentanze delle categorie economiche e professionali dell’area.

Il programma

Alle ore 9,45 si terrà appunto la seduta della Giunta camerale, mentre dalle ore 11,45 si svolgerà una parte pubblica di confronto con le rappresentanze delle categorie economiche e professionali dell’Alta Valle del Tevere.

Il confronto sarà supportato da un approfondito report curato dalla Camera di Commercio dell’Umbria con tutta una serie di dati e indicatori, compresi quelli relativi ai bilanci delle imprese (dal fatturato al valore aggiunto per impresa, al numero degli addetti, all’andamento della produttività del lavoro, al ritorno economico per i soci…), così da avere un aggancio diretto con l’economia reale. Un report che, nel suo complesso, permette di avere un quadro degli andamenti economici e sociali dell’Alto Tevere, dalle tendenze di fondo alla situazione congiunturale, consentendo anche di cogliere le probabili evoluzioni nel breve e medio periodo.

Il sindaco di Città di Castello, Luca Secondi, a nome dei sindaci dell’altotevere, nel ringraziare il presidente Giorgio Mencaroni e i membri della giunta camerale” per aver individuato questa interessante e concreta formula di incontri itineranti sul territorio”, ha sottolineato “la possibilità di poter affrontare in maniera corale e condivisa le tematiche che riguardano da vicino diversi aspetti della vita quotidiana a partire dallo sviluppo economico e sociale della vallata. Un metodo di sinergie istituzionali che va incontro alle esigenze quotidiane anche nei rapporti ottimi con le associazioni imprenditoriali, di categoria e sindacali per il bene dei cittadini”, ha concluso Secondi

Commenti

Share post:

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Incendio boschivo di vaste dimensioni in loc. Poreta

Dalle ore 16,00 del giorno 18 luglio è in...

ErmGrouo Altotevere il campionato parte da Ancona, poi il Sarroch in casa

PARTENZA AD ANCONA, POI IL SARROCH IN CASA: DUEAVVERSARIE...

“La rievocazione delle nostre origini” domenica 21 luglio presso il Molinetto a Ronti la battitura come una volta

"La rievocazione delle nostre origini" domenica 21 luglio presso...