Riprende al Teatro G. Papini di Pieve Santo Stefano la rassegna “Metamorfosi – La grande letteratura si fa teatro”

Data:

3 gli appuntamenti per il mese di marzo

Dopo l’avvio di febbraio, tornano gli appuntamenti della rassegna Metamorfosi – La grande letteratura si fa teatro al Teatro Comunale Giovanni Papini di Pieve Santo Stefano

Nell’ambito del lavoro intrapreso sul territorio della Valtiberina Toscana, Laboratori Permanenti prosegue anche nel 2024 la collaborazione con il Comune di Pieve Santo Stefano dove, per il terzo anno consecutivo, propone una rassegna teatrale pensata in armonia con l’attitudine della città e dei suoi abitanti. Gli spettacoli offerti hanno tutti come fulcro il libro, le grandi storie, la letteratura trasposta a teatro, perché è la letteratura che ci consegna la mappa dei sentimenti, che ce li fa riconoscere e nominare, e dunque ancor più forte il teatro che a essa si ispira.

Saranno tre gli appuntamenti per il mese di marzo all’interno della rassegna Metamorfosi – La grande letteratura si fa teatro.

Sabato 9 marzo alle ore 21.00 va in scena LA QUARTA PARETE commedia di Luigi Bonelli con Mario Ghisalberti, Francesco Minucci, Serena Caselli, Federica Olla, Marco Bonucci, Lucia Donati, Valentina Bruchi, regia di Francesco Flamini.

Atto unico di Bonelli messo in scena la prima volta a Roma nel 1938; nel 2022 ha visto nuovamente le luci della ribalta al Teatro del Costone di Siena, città natale dell’autore, grazie alla regia di Francesco Flamini e agli attori della Compagnia teatrale “il Grappolo”.

Una commedia in cui vengono indagate le contorte stranezze della mente umana, il modo di essere “umani”, naturali o innaturali a seconda delle situazioni; dove il pubblico diventa parte integrante, e inconsapevole, della rappresentazione stessa. Sarà il gioco dell’equivoco “di luogo” a portare i protagonisti della storia e lo stesso pubblico al centro della scena rompendo, appunto, la “quarta parete” che separa il palcoscenico dalla platea.

Martedì 19 marzo ore 10.30, in matinée per le scuole di Pieve Santo Stefano, va in scena LEGOMAGIC Viaggio nel magico mondo di Harry Potter, una produzione Diesis Teatrango, di e con Filippo Mugnai. Una performance che parte dal mondo magico di Harry Potter per viaggiare, utilizzando l’immaginazione, tra i vari luoghi della storia del mago. L’attore e autore dello spettacolo “monta e smonta” i mattoncini (giganti)-scene per attraversare mondi possibili, accompagnato dalle musiche del film, creando un racconto sorprendente e suggestivo. Lo spettacolo offre momenti di interattività con i bambini presenti.

Si prosegue domenica 24 marzo alle ore 17.30 con lo spettacolo APERITIVO VIRTUALE, una produzione Laboratori Permanenti, testo di Rosanna Besi, con Emma Barbagli, Vittorio Augusto Cesarini, Marcella Fiorucci, Tina Milanesi e la supervisione di Caterina Casini

Interpretata da 4 attori provenienti dai corsi di recitazione di Laboratori Permanenti, nata dal corso di scrittura scenica e drammaturgia 2022, è una commedia all’insegna del divertimento e dell’ironia che con leggerezza ci parla degli ultimi nostri anni in pandemia, le abitudini prese, i comportamenti, le incognite, attraverso le storie di 4 amici e il loro ritrovarsi. Una produzione agile e divertente nella quale il pubblico si rispecchia, a cui ci piace dare spazio e cammino, assumendo quel rischio culturale necessario per far procedere nuove forze e nuove visioni del teatro. 

Ricordiamo che sono aperte le iscrizioni per IL CORPO LA VOCE IL RACCONTO, laboratorio teatrale tenuto da Caterina Casini e aperto a tutti, che avrà luogo nei giorni 6-7 aprile dalle ore 15.30 alle 19.00.

Attraverso la pratica dell’arte e della creatività, che fa comprendere quale occasione di crescita sia la frequentazione del teatro, i due giorni di lavoro serviranno a imparare a mettersi in gioco, facendo esperienza diretta delle possibilità di apertura e conoscenza che offre il palcoscenico

BIGLIETTERIA

Intero € 10,00

Ridotto under25 e over65 € 7,00

Ridotto studenti € 6,00

Abbonamento 4 spettacoli

Intero € 30,00

per chi ha diritto al biglietto ridotto € 25,00

Laboratorio Teatrale: iscrizione € 10,00

BIGLIETTERIA ONLINE su https://oooh.events/

Commenti

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related