Puletti (Lega): “una domenica a ripulire le sponde del Tevere col Fishing Club Alto Tevere, questa la vera tutela del territorio”

Data:

“Una domenica all’insegna del buonsenso, dell’amore e del rispetto per l’ambiente e per il proprio territorio, grazie all’associazione Fishing Club Alto Tevere Umbro che ha organizzato una giornata dedicata alla pulizia del Tevere nel tratto No Kill di Città di Castello”. Il plauso all’iniziativa arriva dal consigliere regionale della Lega, Manuela Puletti, che ha condiviso questa esperienza con decine di pescatori, volontari e con le loro famiglie.
Prosegue Puletti: “Sono questi gli eventi che vanno valorizzati e incentivati. Ho voluto essere presente perché a riconoscere la valenza dell’iniziativa siamo tutti bravi, ma a rimboccarsi le maniche, mettersi i guanti e gli stivali in pochi sanno farlo, se non chi davvero ha a cuore il proprio territorio. Il rispetto dell’ambiente passa anche attraverso la pulizia dei corsi d’acqua ed è un obiettivo comune che deve vedere coinvolte istituzioni, associazioni e singoli cittadini nell’intento di contribuire al miglioramento del territorio. Questo appuntamento, diventato ormai un cult in Altotevere, è il risultato del lavoro di un’associazione viva e forte del territorio che riesce a coinvolgere decine di persone per senso civico, passione, divertimento e amicizia, una risposta sana e concreta a quell’ambientalismo da salotto che grida, ma non si ‘sporca’ mai le mani”.
“Ritengo doveroso – afferma ancora l’esponente della Lega – esprimere un sincero plauso al gruppo di giovani tifernati, per la grande disponibilità messa al servizio della collettività, alle associazioni Arci Pesca, Fisa e Pro Loco di Piosina e Monterchi, e Aipd (Associazione Italiana Persone Down) che hanno partecipato a questo tradizionale appuntamento del Fishing Club Alto Tevere Umbro, al cui presidente Francesco Duranti va il mio ringraziamento per l’invito e l’ospitalità. Il loro impegno deve essere preso da esempio, perché solo con l’aiuto di tutti sarà possibile lasciare a chi verrà dopo di noi un ambiente migliore e dei sani principi civici. Grazie anche alla Pro Loco di Piosina e a quella di Monterchi per aver organizzato un divertente pranzo sociale nella condivisione di uno sport sano, che in Umbria vanta una lunga tradizione e che, a fronte dei troppi vincoli, deve essere sostenuto concretamente anche dal mondo della politica, come personalmente ho fatto in questi anni con azioni come la mozione portata in Aula per consentire il ripopolamento dei corsi d’acqua della nostra regione”.

(nella foto il consigliere regionale Manuela Puletti insieme ai partecipanti all’iniziativa del Fishing Club Alto Tevere Umbro)

Commenti

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related