L’Associazione Habibi augura agli studenti dell’istituto Patrizi – Baldelli – Cavallotti di Città di Castello un buon viaggio per l’esperienza in Giordania

Data:

Questa sera otto studenti dell’istituto partiranno per una bellissima esperienza ad Amman dove ad accogliergli ci sarà Don Mario Cornioli, presidente dell’associazione Habibi e Direttore del Centro Pastorale Mar Yousef nella parrocchia di Jabal Amman.
L’esperienza di alternanza scuola-lavoro è all’interno del progetto “Impastiamo forme di pace”, presentato pochi giorni fa a Perugia a Palazzo Cesaroni alla presenza delle autorità locali e regionali.
“ L’idea di questo progetto – – dichiarano i vice presidenti Natalina Battistelli e Gaetano Zucchini- – di coinvolgimento degli studenti nelle attività sociali per i profughi iracheni ad Amman è nata grazie alla collaborazione con il professore Emanuele Ascani che nell’agosto scorso era venuto a trovarci in Giordania.
Crediamo molto nello scambio di professionalità e nell’entusiasmo che i giovani studenti porteranno a tutto il centro pastorale..
Ringraziamo l’istituto Patrizi – Baldelli – Cavallotti, nella figura della dirigente Marta Boriosi, per aver subito accolto favorevolmente questo progetto e per averlo portato avanti con i suoi studenti e insegnanti.
La nostra associazione augura un buon viaggio e una buona esperienza ai ragazzi e agli insegnanti con la certezza che sarà una bella avventura da vivere insieme. “
Il progetto è stato presentato ieri mattina al presidente della Repubblica Mattarella che ha ricevuto in dono anche una maglietta dell’associazione Habibi Valtiberina.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related