Pallavolo serie B1/F: Piccini Paolo spa, si chiude la stagione al palavolley, ospitando la Roana Helvia Recina Macerata

Data:

Gran finale di stagione al PalaVolley di San Giustino, dove sabato 27 aprile – nell’insolito orario delle 21, stabilito dalla Lega per garantire la contemporaneità di tutte le partite – la Piccini Paolo spa disputa l’ultima gara interna contro la Roana Helvia Recina Macerata, in festa da un paio di settimane per la conquista della promozione in A2 con un paio di turni di anticipo. Il gran potenziale di squadra e la continuità dei risultati hanno dato ragione con merito alla squadra di coach Luca Paniconi, che ora intende onorare fino in fondo il suo trionfale campionato di B1. Per l’occasione, tornerà a San Giustino un’altra ex, la schiacciatrice Valentina Barbolini, artefice della cavalcata assieme alla collega di reparto Valentina Pomili, alla forte coppia centrale composta da Elisa Rita e Claudia Di Marino, alla regista Ilenia Peretti, all’opposto Monica Gobbi e al libero Sara Zannini. Questo il 6+1 di base che ha dominato il girone C, senza dimenticare il resto dell’organico. Sul versante Piccini Paolo spa, la matematica lascia aperta la porta dei play-off, anche se le fortune delle nerofucsia debbono adesso combinarsi con le disavventure altrui e i campi direttamente interessati sono quelli di Cesena, dove è di scena la Lucky Wind Trevi e di Ancona, dove Altino conclude la serie delle trasferte. Le motivazioni sono quindi a mille: intanto, per congedarsi con una vittoria di prestigio al termine di un campionato comunque molto positivo e poi per migliorare il piazzamento e il punteggio finale (quest’ultimo totale è già eguagliato) in cinque annate di B1. Le ragazze allenate da Marco Gobbini e Claudio Nardi hanno di nuovo sostenuto in settimana un allenamento condiviso contro il Città di Castello (Serie C) e la loro condizione fisica è apparsa davvero buona; quanto basta per supportare quella mentale, che in casi del genere non corre rischi, perché la giusta carica viene in automatico. Senza dimenticare la bella sfida dell’andata, che vide la Piccini Paolo spa sfiorare il tie-break al Fontescodella dopo aver tenuto testa alla capolista. Insomma, l’appuntamento in programma non si preannuncia come la classica partita di fine stagione e alla migliore formazione di Macerata le padrone di casa risponderanno con lo schieramento classico adottato da inizio 2019: Benedetta Giordano palleggiatrice e in diagonale con Giorgia Silotto; Valentina Mearini e Francesca Borelli al centro, Silvia Tosti e Carlotta Romani alla banda e Nayma Galetti libero, con Stefania Betti e Laila Leonardi a disposizione. Un match da non perdere anche per il pubblico, che però non ha mai fatto mancare la sua vicinanza alla portacolori femminile di San Giustino. Una coppia toscana tutta al maschile designata per la direzione della gara: primo arbitro è Ivan Tizzanini di Lucca e secondo arbitro Daniele Spitaletta di Pistoia.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Sansepolcro: Franco Alessandrini cittadino onorario, ok dell’intero consiglio comunale

Conferimento della cittadinanza onoraria a Franco Alessandrini. E’ la...

Umbertide: Incontro coi Carabinieri sul tema delle truffe in danno di anziani

Nell’ambito delle attività di sensibilizzazione ed informazione promosse dall’Arma...

A Tempi Supplementari Alex e Renato Borgo

Torna Tempi Supplementari. Ospiti del programma condotto da Michele...