Successo per la prima volta della battitura di Piosina in notturna

Data:

Oltre 1000 spettatori alla prima volta della Battitura in notturna di Piosina, una rievocazione sempre più rispettosa delle reali circostanze in cui nella società agricola si svolgeva questa operazione fondamentale della vita dei campi. “Quando la Battitura era veramente una fase della vita dei nostri genitori e dei nostri nonni” dichiara Luigi Perugini, presidente della Pro-loco “avveniva di notte per via delle temperature e terminava il giorno successivo con tanti momenti di allegria e di convivialità. Abbiamo deciso di aprire la festa 2019 con quello che è sempre stato il momento di chiusura e abbiamo avuto ragione. Tanti hanno partecipato alla rievocazione e ci aspettiamo lo stesso seguito anche per le iniziative che accompagneranno Città di Castello fino a domenica”. “Storia, gastronomia e spettacolo sono da sempre gli ingredienti base della festa di Piosina” hanno commentato il sindaco Luciano Bacchetta e l’assessore al Turismo e Commercio di Città di Castello Riccardo Carletti, sottolineando come la parte rievocativa stia diventando centrale nel programma della manifestazione, aggiungendo un elemento di crescita culturale ad un evento che riunisce tante famiglie e mette tutti d’accordo davanti alle proverbiali tagliatelle con il sugo d’oca. Un piatto buonissimo ma anche un simbolo di un’alimentazione a chilometri zero, oggi sempre più incalzata da menù esotici e regimi dietetici costruiti in laboratorio. Recupero delle tradizioni dunque, nei rapporti sociali, economici ed a tavola anche grazie alle nuove generazioni sensibili ai valori della comunità”.
Il programma. Giovedì 18 luglio alle 19.00 la Degustazione dei vini Battiti di vini, alle 20.00 l’apertura degli stand gastronomici e alle 21.30 la serata di ballo con l’orchestra Omar Codazzi. Venerdì 19 luglio alle 20.00 la cena con specialità contadine ed in particolare Oca in umido con patate, oca arrosto e spaghetti all’amatriciana. Alle 21.00 la Gara di briscola e alle 21.30 la serata di ballo e spettacolo con l’orchestra Daniele Cordani. Sabato 20 luglio alle 16.00 la Gara ciclistica Trofeo della Battitura, Trofeo Renato Amantini, la cena con specialità contadine alle 20.00 e alle 21.30 l’orchestra Castellina Pasi per il Gran ballo della Battitura. Domenica alle 8.30 le gare di gioco del formaggio lungo la strada provinciale Piosina – Villa Mancini Raduno MTB organizzato da Bikeland, alle 9.00 la Ginkana con trattori d’epoca e a seguire l’esposizione, alle 10.00 la messa, alle 12.30 il pranzo della Battitura e alle 17.30 la Motoaratura del Cleat. Alle 19.00 l’esibizione della scuola di ballo “Birimbo dance academy”. Alle 19.30 l’inizio della cena della Battitura e a chiudere il grande ballo liscio dell’orchestra Samuele Loretucci.
Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

A Tempi supplementari Biagioni e Granturchelli

Torna Tempi supplementari. Ospiti del programma condotto da Michele...

Legittima difesa: domani a Città di Castello presidio per difendere la legge 194

Legittima difesa: con questo slogan il gruppo di donne...