Calcio giovanile: Tiferno Academy, si parte con il piede giusto, Maurizio Falcinelli a capo del progetto, ma tanta qualità in tutti i settori

Data:

Battesimo avvenuto. Con la conferenza stampa di questa mattina presso la sala consiliare del Comune di Città di Castello, ha preso ufficialmente il via il doppio treno giovanile che ha in mente la società Tiferno 1919 guidata dall’avvocato Roberto Bianchi: Academy e Settore giovanile.
“Da una parte l’agonistica dall’altra la non agonistica e in tutti i casi ci saranno allenatori e istruttori di primissimo livello, coordinati dal nostro nuovo responsabile tecnico Maurizio Falcinelli”.
Il presidente Roberto Bianchi ha parlato con la solita franchezza ed il consueto entusiasmo, ha ribadito di voler arrivare in Lega Pro, ma di volerlo fare con un progetto che punti a costruire il più possibile i giocatori in casa.
“Ho corteggiato a lungo Falcinelli – sottolinea Bianchi -, perchè ha delle qualità tecniche ed umane davvero straordinarie; finalmente sono riuscito a portarlo con noi, ora confido che anche qui ottenga i grandissimi risultati che ha conseguito a Sansepolcro. Falcinelli è con noi per costruire una grande Academy ed un grande settore giovanile, il motto è da sempre ‘la realtà supera i sogni’, con questi due progetti ‘superiamo i sogni’. Ringrazio i personaggi chiave di questa unione, ovvero Silvano Petturiti del Cerbara e Massimiliano Magi dell’MDL: nel complesso ci occuperemo e faremo divertire qualcosa come 600 ragazzi che lavoreranno con le metodologie dell’Empoli, grazie al Cerbara che è legato con il club toscano. La prima squadra? Acquisti non ultimati, ma ci siamo quasi, Falcinelli e Giorni stanno lavorando benissimo.”
“E’ una strada difficile ma stimolante quella intrapresa – dice invece nel suo intervento Maurizio Falcinelli -; quando arrivai al Sansepolcro nel 1999 in prima squadra c’erano otto ragazzi, allrta 17enni e ben 4 hanno fatto una grande carriera. Il nostro obiettivo è un po’ quello: costruire ragazzi per la prima squadra, adottando le giuste strategie per arrivare a certi livelli. Il mio ruolo sarà quello di fare l’allenatore degli allenatori, giorno dopo giorno faremo le opportune ed eventuali correzioni. Con Cerbara e MDL rapporto fondamentale perché con i giovani ci sanno fare e la loro esperienza sarà assolutamente preziosa”.
“Ringrazio la città intera – dice invece nel suo intervento il diggì avv. Michele Bianchi -, abbiamo passato un periodo terribile, ma l’amicizia che regna in società ci ha permesso di stare qui. Questo è un progetto stupendo ed emozionante a livello sentimentale. Sarà fondamentale il rapporto con le scuole, il rapporto scuola calcio è fondamentale e prossimamente lo faremo anche con Avis, perchè il mondo dello sport deve dare anche messaggi importanti e regalare una speranza a chi soffre è una cosa bellissima. Insieme si può è da sempre il nostro motto e siamo convinti che questo progetto ci riserverà grandi soddisfazioni. Un gruppo di società che sono insieme, pronte a collaborare nell’interesse dalla città, dei ragazzi e delle famiglie.”
“Città di Castello questo progetto lo voleva da tempo – sottolinea energicamente Massimo Massetti, assessore allo sport del Comune di Città di Castello -, purtroppo in città ci sono sempre grandi contrasti anche negli altri sport, a parte il rugby. Ringrazio i protagonisti per questo bellissimo progetto di grande condivisione, lanciato peraltro da due bandiere del nostro calcio cittadino come Sandro Tosti e Massimo Bistarelli. Bianchi vuole la Lega Pro? Magari anche più, perchè no? Però primeggiare già in ambito regionale è motivo di vanto per tutti noi. In bocca al lupo per il progetto, l’amministrazione sarà sempre a disposizione!”
Sono già in programma stage preagonistici nel mese di agosto presso la Polisportiva Cerbara con allenatori formati ad Empoli, già vivono poi collaborazione con il Cerbara Calcio a 5 e con il Cts.
TUTTO LO STAFF
Responsabile tecnico: Maurizio Falcinelli
Responsabile tecnico fascia agonistica 
Responsabile metodologico generale: Fabio Brachelente
Responsabile Agonistica MDL: Gabrio Bracchini
Responsabile Scuola Calcio MDL: Roberto Petricci
ALLIEVI MDL: Andrea Milanesi
GIOVANISSIMI MDL: Enrico Bracalenti e Chiasserini
Responsabile Agonistica Cerbara: Silvano Petturiti
Responsabile Scuola Calcio Cerbara: Giovanni Traversini
Responsabile Agonistica Tiferno 1919: Sandro Tosti
Responsabile Scuola Calcio Tiferno 1919: Gigi Torcolacci
JUNIORES TIFERNO 1919: Massimo Bistarelli
ALLIEVI TIFERNO 1919: Luca Baldolini
GIOVANISSIMI TIFERNO 1919: Marco Marinelli
JUNIORES CERBARA: Stefano Puletti
ALLIEVI CERBARA: Luciano Gatticchi
GIOVANISSIMI CERBARA: Giordano Capecci
Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

“Il coraggio è donna, come la libertà”, l’8 marzo a Sansepolcro omaggio a Oriana Fallaci

“Il coraggio è donna, come la libertà”. E’ la...

L’Umbria si illumina di verde per celebrare la Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Il 29 febbraio è la Giornata Mondiale delle Malattie...

Motori: Guerrini e Prusak in Slovenia per la terza prova del mondiale green

Il team italiano cercherà di riconquistare la testa del...