Lignani (Fd’I) “Tariffa TARI agriturismi: dopo Umbertide anche Città di Castello riveda la tariffa”

Data:

“Recentemente il Comune di Umbertide ha abbassato la tariffa sui rifiuti per gli agriturismi istituendo una nuova categoria tariffaria ad hoc recependo una Sentenza del Consiglio di Stato dello scorso 19 febbraio che comunque, nell’affermare il vincolo di una differenziazione economica e funzionale riconosce ai Comuni una propria discrezionalità amministrativa e tariffaria.In pratica non si dice quanto ma si dice che in ogni caso si deve differenziare (al ribasso). In questo contesto l’ANCI Umbria ha già scritto ai Comuni perché si adeguino in tal senso e bene ha fatto l’Amministrazione di Umbertide ad essersi celermente adeguata. Nell’interrogazione allegata si richiede che il Comune di Città di Castello agisca celermente in tal senso e su quale ordine di grandezza di riduzione l’Amministrazione si voglia attestare.”

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

A Tempi supplementari Biagioni e Granturchelli

Torna Tempi supplementari. Ospiti del programma condotto da Michele...

Legittima difesa: domani a Città di Castello presidio per difendere la legge 194

Legittima difesa: con questo slogan il gruppo di donne...