Da venerdì 2 agosto a Città di Castello la seconda fase dei controlli sulla raccolta differenziata:  scattano le verifiche sulle utenze condominiali dove erano state rilevate irregolarità

Data:

Da venerdì 2 agosto scatta la seconda fase dei controlli sulla raccolta differenziata promossi a Città di Castello da Comune e Sogepu: gli ispettori ambientali dell’azienda e la Polizia Municipale, in coordinamento con l’Ufficio Ambiente, torneranno a verificare l’adeguatezza della separazione dei materiali da parte dei cittadini che nel primo giro di accertamenti hanno ricevuto l’adesivo giallo per l’erroneo conferimento del rifiuto indifferenziato.  

Le ispezioni interesseranno circa il 60 per cento delle utenze condominiali visitate, che sono state finora mille in tutto il territorio comunale, e serviranno ad appurare se i cittadini abbiano corretto o meno i comportamenti con conformi segnalati nella precedente ispezione. 

Qualora dovessero permanere gli erronei conferimenti rilevati, il contenitore del rifiuto indifferenziato non verrà svuotato e sarà applicato un adesivo rosso: gli utenti saranno tenuti a separare i materiali in maniera idonea (come da informativa depositata al primo controllo) e, se alla verifica successiva gli ispettori ambientali e i vigili urbani constateranno ancora le irregolarità riscontrate, sarà avviata la prevista procedura di sanzione, che potrà concludersi con l’applicazione di multe fino a 500 euro. 

“Il rispetto delle regole della raccolta differenziata è fondamentale per conseguire gli obiettivi di legge e salvaguardare l’ambiente, ma anche per contenere i costi dei servizi a carico dei cittadini ai quali dedichiamo massima attenzione insieme a Sogepu”, afferma l’assessore comunale all’Ambiente Massimo Massetti, nel puntualizzare che “con questa seconda fase di controlli viene completata una procedura che non ha intenti repressivi, ma correttivi dei comportamenti che altrimenti comprometterebbero gli importanti investimenti sostenuti per la gestione del ciclo dei rifiuti e vanificherebbero le buone pratiche che la maggioranza dei tifernati adotta nella raccolta differenziata”. 

La campagna di controlli ha fatto aumentare l’attenzione degli utenti nella separazione dei materiali: nei tre mesi trascorsi dall’avvio delle verifiche la percentuale comunale di raccolta differenziata si è attestata stabilmente al di sopra del 65 per cento, raggiungendo l’apice del 68,39 per cento, ed è contestualmente diminuita la produzione di rifiuto indifferenziato, calato di oltre il 5 per cento, a fronte di un maggiore conferimento di rifiuto organico e carta. 

La condivisione da parte dei cittadini delle azioni che portiamo avanti insieme al Comune – sottolinea l’amministratore unico di Sogepu Cristian Goracci  è fondamentale per ottimizzare i servizi e portare a regime l’impiantistica del Polo di Belladanza, due fattoriindispensabili per ricavare i benefici dalla gestione del ciclo dei rifiuti che consistono nella possibilità di continuare ad applicare tariffe più basse della media regionale e nazionale e nell’opportunità da parte degli utenti di riutilizzare in maniera vantaggiosa i materiali provenienti dalla raccolta differenziata, grazie alle nuove tecnologie per il trattamento sulle quali abbiamo investito. 

Anche nell’ambito della seconda fase dei controlli sul conferimento dei rifiuti Sogepu sarà a disposizione degli utenti per ogni informazione, attraverso il numero verde 800.132152 e l’indirizzo di posta elettronica ecosportello@sogepu.com. 

 

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

PD”la questione della viabilità nella zona San Lazzaro rimane senza risposte”

“Nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale, tenutosi il 16 luglio,...

Proseguono gli appuntamenti del progetto “Cantiere per i giovani”

Proseguono gli appuntamenti del progetto “Cantiere per i giovani"...

Scontro tra auto e autocarro in viale Romagna, sul posto 118 e Polizia Locale

Oggi nel tardo pomeriggio si è verificato un incidente...