Verso le elezioni: PD Città di Castello “serve unità e dialogo aperto tra le varie anime della sinistra”

Data:

L’Unione Comunale di Città di Castello, nella riunione del 4 settembre ha analizzato l’attuale situazione politica nazionale e le conseguenti scelte che il Partito Democratico dovrà intraprendere in vista delle elezioni regionali del 27 Ottobre.
Il contributo propositivo degli interventi in un assemblea molto partecipata, ha apprezzato il lavoro svolto fin qui dall’ On. Valter Verini in qualità di commissario nel cercare un percorso condiviso con tutte quelle forze politiche che si identificano nel centrosinistra, allargato ai movimenti civici e alla società civile, un percorso in cui il Pd pur essendo la forza predominante sotto il consenso elettorale, con senso di responsabilità, ha deciso di non proporre il nome del candidato alla presidenza della Regione Umbria. Compito che spetterà ad altri condividendo assieme al Nostro partito programmi ed idee.
Riteniamo impellente la necessità di sedersi ad un tavolo per cercare di ricucire alcuni malumori che sono fisiologici e normali in una dialettica”dove” ci sono sensibilità diverse, “dove” tutti, nessuno escluso, debba sentirsi discriminato e marginalizzato in un progetto finalizzato a confermare la guida dell’Umbria per i prossimi cinque anni.
Riteniamo che solo attraverso un percorso di confronto democratico aperto e condiviso si potrà realizzare questa nuova stagione politica, per il bene dell’Umbria e dei propri Cittadini.
L’Unione Comunale ha condiviso in maniera unanime e positiva la nascita del nuovo Governo, auspicando anche in Umbria la possibilità di scenari politici allargati e condivisi nelle idee e nei programmi.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related