Medicina legale: alcune attività sospese. Prorogata la validità dei documenti di riconoscimento e di identità fino al 31 agosto 2020

Data:

Su indicazione della Regione Toscana e a integrazione delle disposizioni circa l’organizzazione dei servizi al pubblico per il contenimento del Convid-19, già adottate, la Asl Toscana sud est ha deliberato ieri un ulteriore atto per le attività della Medicina Legale.
In particolare, è sospesa fino al 3 aprile 2020 l’attività di certificazione ambulatoriale medico-legale, compresa quella delle commissioni invalidi, handicap e Legge n. 68, che preveda visite mediche e le relative attività di front-office.
Inoltre, ai sensi del Decreto n. 18 del 17 marzo, viene prorogata la validità dei documenti di riconoscimento (patente di guida, patente nautica, porto d’armi ecc.) e di identità, scaduti o in scadenza dopo l’entrata in vigore dello stesso, fino al 31 agosto 2020.
Le Unità di Medicina Legale della Asl avranno cura di predisporre, una volta terminata l’emergenza, un calendario di sedute della Commissione Patenti, per il ripristino delle attività.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

L’Umbria si illumina di verde per celebrare la Giornata Mondiale delle Malattie Rare

Il 29 febbraio è la Giornata Mondiale delle Malattie...

Motori: Guerrini e Prusak in Slovenia per la terza prova del mondiale green

Il team italiano cercherà di riconquistare la testa del...

San Giustino: Incontro pubblico su E78 e infrastrutture a Lama, tanta partecipazione e protagonismo della comunità

Il candidato sindaco di "San Giustino Partecipa" Stefano Veschi:...