Bacchetta:”Solidarietà ai carabinieri aggrediti durante un controllo per disposizioni Covid-19

Data:

“Intendo esprimere all’arma dei Carabinieri ed in particolare alla compagnia e stazione di Città di Castello per la inqualificabile aggressione subita da due carabinieri nel corso di un controllo predisposto nell’ambito delle disposizioni governative per fronteggiare l’emergenza coronavirus. Si tratta di un fatto gravissimo che va perseguito a norma di legge e che evidenzia ancora una volta il ruolo fondamentale ed insostituibile che svolgono i carabinieri e tutte le forze dell’ordine sul territorio sopratutto in questo particolare momento. A loro giunga più che mai ora la nostra più sentita vicinanza e gratitudine”. E’ quanto dichiarato dal sindaco di Città di Castello, Luciano Bacchetta in riferimento alla notizia relativa all’aggressione subita da due carabinieri impegnati in un controllo lungo un’arteria viaria cittadina.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Sansepolcro: Franco Alessandrini cittadino onorario, ok dell’intero consiglio comunale

Conferimento della cittadinanza onoraria a Franco Alessandrini. E’ la...

Umbertide: Incontro coi Carabinieri sul tema delle truffe in danno di anziani

Nell’ambito delle attività di sensibilizzazione ed informazione promosse dall’Arma...

A Tempi Supplementari Alex e Renato Borgo

Torna Tempi Supplementari. Ospiti del programma condotto da Michele...