0 2 minuti 2 settimane

Venerdi 19 Novembre, al teatro Comunale Papini di Pieve Santo Stefano, ore 21.15, verrà proiettato il documentario storico sul passaggio del fronte durante la seconda guerra mondiale, nell’alta valle del Tevere durante l’estate del 1944.Un lavoro di ricerca molto approfondito, curato da Sandro Busatti e Alvaro Tacchini dell’Istituto di Storia Politica e Sociale “Venanzio Gabriotti” di Città di Castello.A Pieve potremo vedere il documentario nella sua versione aggiornata, prodotto con foto e filmati degli archivi di guerra di Germania e Gran Bretagna.Editing e montaggio video sono a cura di 321 video, Jacopo Tonelli, Beatrice Mancini e Samuele De Benassuti, La post produzione audio è stata curata da Alberto Brizzi per Audio Studio Service, voce narrante Mauro Silvestrini e voci delle testimonianze di Enrico Paci ed Elio Mariucci.

Il Comune di Pieve ha voluto fortemente questo evento anche a Pieve Santo Stefano, paese che più di tutti in Alta Valle del Tevere ha subito tragedie e distruzioni ad opera dei tedeschi in fuga in quel tragico agosto ’44.L’evento è reso possibile anche dalla collaborazione con l’associazione Coro Altotiberino ed ha il patrocinio di “Città che legge”, il patto per la lettura fra le associazioni culturali di Pieve Santo Stefano, fra cui l’Archivio Diaristico Nazionale.La proiezione inizierà alle 21.15 e l’ingresso sarà possibile dalle 21, prezzo del biglietto 5 euro ed obbligo di green pass come da disposizioni anticovid.

Commenti