0 3 minuti 1 settimana

Nel consiglio comunale di giovedì 18 novembre 2021, il secondo della nuova amministrazione, l’assessore a Bilancio e Finanze Mauro Mariangeli ha illustrato la periodica Nota di Corte dei Conti che riguardava il Fondo crediti e le partecipate; ha comunicato la variazione di bilancio di spettanza della Giunta, che “non ha modificato gli equilibri di bilancio ma solo i dati finali per il fondo cassa che si mantiene positivo passando da 972.944 a 993.116 euro circa”. Il consiglio ha approvato a maggioranza la modifica al DUP e il bilancio consolidato Esercizio 2020, che attiene alle società partecipate, controllate e vigilate, “che non evidenziano problemi o criticità dal punto di vista economico. Sogepu e Farmacie tifernati hanno avuto dividendi importanti, che saranno messi a disposizione di progetti di interesse pubblico”.

E’ stato ratificato l’aumento del fondo accessorio di produttività per i dipendenti per 30mila euro: il sindaco Luca Secondi ha annunciato che “i risparmi sul personale saranno redistribuiti in base alla valutazione dirigenziale in termini oggettivi”. Su introduzione dell’assessore Rodolfo Braccalenti è stata introdotta l’elezione dei rappresentanti del consiglio comunale in seno alla Commissione per i giudici popolari della Corte d’appello nelle persone di Grazia Giorgi e Valerio Mancini. Unanimità per la definizione del gettone di presenza per i consiglieri, pari a 34,16 euro lordi e dell’indennità del presidente del consiglio comunale in 1471 euro circa. Su proposta di Andrea Lignani Marchesani, Castello Civica, raccolta dal presidente del consiglio comunale Luciano Bacchetta, appoggiata dal sindaco Luca Secondi si procederà in commissione ad una valutazione su indennità sindaco ed assessori in base alle nuove disposizioni normative.

Nel corso del consiglio Luciana Bassini, Lista Civica Tiferno, ha chiesto informazioni sugli addobbi natalizi, chiedendo al “comune di farsene carico”. Il sindaco ha risposto che “le risorse sono già previste e che sono già in corso collaborazioni con il Consorzio e il neo presidente Cristian Braganti, coordinate dall’assessore al Commercio e Turismo Letizia Guerri. L’obiettivo è condiviso con i commercianti ed è uno dei primi del mandato. Stiamo monitorando la situazione per valutare le iniziative di Capodanno”.

Commenti