0 2 minuti 2 mesi

Prende il via Terre in Festival 2022 che si svilupperà dal 13 agosto al 24 settembre con spettacoli che animeranno le piazze e alcuni luoghi emblematici dei comuni di Sansepolcro, Monterchi, Pieve Santo Stefano, Caprese Michelangelo, Sestino e Anghiari.Il Festival ospiterà compagnie provenienti da tutta Italia, 4 prime nazionali, laboratori e incontri e si chiuderà con un omaggio ad Alessandro Benvenuti, tre giorni dedicati a un artista toscano e alla sua creatività di attore, drammaturgo e regista.

Si parte il 13 agosto alle ore 18.30 all’anfiteatro Campaccio di Sansepolcro con un consueto appuntamento di Laboratori Permanenti La pagina più bella del mondo: incontro di lettura realizzato da attori e pubblico, che per questa occasione ha come tematica la letteratura del mare. Microfoni aperti al pubblico: chiunque lo desideri può leggere e condividere alcune delle pagine più belle del proprio libro preferito.

Il 14 agosto alle ore 21.00 a Caprese Michelangelo, presso il giardino del Museo casa natale di Michelangelo, la compagnia Archètipoporta in scena La vita salva, un incrocio di più storie, di più vite, di più personaggi: un inno alla complessità meravigliosa e sorprendente della vita.

Commenti