0 2 minuti 5 giorni

E’ sotto gli occhi di tutti come a San Giustino ci siano grossi problemi con le manutenzioni per non dire una quasi totale assenza. Sono bastate le piogge dei giorno scorsi, che non erano sicuramente di grande intensità, per far riemergere i problemi che da anni affliggono il territorio. Allagamenti stradali su via Anconetana e via Toscana, getti d’acqua nei sottopassi, forazze otturate persino nel nuovo percorso di connessioni verdi; senza considerare la totale mancanza di pulizia dell’alveo del Torrente Vertola, che visto ciò che è successo in altre zone d’Italia non lascia sicuramente dormire sonni tranquilli. Altro grosso problema nelle zone periferiche dei centri abitati, la scarsa o assente pulizia dei fossi, che creano allagamenti e danni alle abitazioni circostanti.

La cosa più bizzarra è il commento del sindaco in un mio post sui social dove riportavo il problema, “ sterili polemiche per raccimolare qualche consenso”; quindi secondo lui se uno accende i riflettori su un problema cronico fa sterili polemiche?
Quindi secondo lui che dovrei fare, far finta di niente come fa lui e farsi vedere per il paese a ogni luna piena? io penso che un buon amministratore debba vivere il paese, altrimenti i problemi non li vede e non li risolve sicuramente, oppure ascoltare quelli che rompono come me. Tanto per aggiungere una sterile polemica volevo dire al nostro caro sindaco che le
condizioni del Cimitero del Capoluogo sono a dir poco vergognose. Ci sarebbe da scrivere tanto altro sullo stato del nostro territorio, ma lo farò a suo tempo.

Commenti