0 2 minuti 2 mesi

Nel Consiglio Comunale del 29 novembre verranno affrontate le gravi criticità connesse ai lavori della Scuola Secondaria di Primo Grado Buonarroti e alla situazione dei container che ospitano, in maniera temporanea, sei classi.
I problemi sono molteplici, da una parte un cantiere fermo da giugno 2022 dopo solo pochi mesi di lavoro e dall’altro i container noleggiati nell’autunno 2021 al costo di 300.000 euro e che hanno bisogno di una forte sistemazione visto che ci piove all’interno e sono sprovvisti di tetto.


Chiediamo che l’assessore Marzi dia puntuale spiegazione alla Città rispetto allo stato di avanzamento complessivo dei lavori, ai costi aggiuntivi dettati dal fermo dei lavori e che ci indichi la data di ripresa dei lavori. Inoltre, stanno continuando le indagini sulla pavimentazione della Scuola e vorremmo sapere che cosa è emerso dalle analisi, visto che a dicembre 2021 fu sospesa la didattica per rimuovere parte del pavimento. Per concludere interroghiamo l’assessore sulla situazione dei container: quanto costerà il noleggio, visto che i fondi statali sono finiti, e come si pensa di ovviare al problema della pioggia, visto che sono stati coperti con un telone. In tutta questa vicenda sono palesi la mancanza di programmazione e di valutazione che purtroppo ricadono sui ragazzi e le ragazze, sulla comunità scolastica e sull’intera città.

Commenti