Anche l’accettazione del ruolo da parte dei nuovi medici che l’Azienda Sanitaria intende assegnare all’ospedale di Sansepolcro, tra gli argomenti dell’ultima seduta del parlamentino

Data:

Un ordine del giorno teso ad incentivare l’accettazione del ruolo da parte dei nuovi medici che l’Azienda Sanitaria intende assegnare all’ospedale di Sansepolcro e della Valtiberina. E’ stato fra gli argomenti discussi nel consiglio comunale di sabato 28 gennaio.

L’argomento, presentato e introdotto dal gruppo consiliare di “Fratelli d’Italia – Sansepolcro Futura”, è stato successivamente rivisto dietro proposta dell’assessore a sanità e sociale Mario Menichella, e approvato all’unanimità.

Nella sua parte principale recita “Impegna l’amministrazione comunale affinché si adoperi nella ricerca, in tempi necessariamente brevi e in collaborazione con la direzione aziendale, di forme di incentivazione che possano favorire la scelta dell’ospedale della Valtiberina da parte di medici e specializzandi”.

“Accolgo volentieri l’ordine del giorno” commenta l’assessore Mario Menichella “che grazie all’emendamento proposto dall’amministrazione e accettato dal consigliere proponente Laura Chieli e da tutti i gruppi consiliari, rilancia la nostra azione amministrativa tesa a incentivare la presenza e l’opera di specializzandi presso il nosocomio. Una strategia del resto intrapresa sin dal marzo scorso dove abbiamo ottenuto ottimi risultati nell’ambito del reparto di Chirurgia. Seppure non sia semplice estenderla alla Medicina, continueremo a lavorare in quella direzione a tutela degli utenti”.

Commenti

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related