Citerna: Caso E78, Enea Paladino “disattese le proposte presentate al Commissario. Con Fratini e Secondi avevamo chiesto che l’infrastruttura passasse nei pressi della Piastra Logistica”

Data:

“E’ paradossale sedersi attorno ad un tavolo con Anas, chiedere ai tre sindaci dell’Altotevere un parere sul tracciato, consegnare al commissario il documento totalmente condiviso dal sottoscritto, da Luca Secondi e Paolo Fratini, circa l’indicazione più conveniente e adatta al territorio per il passaggio della E78, e ritrovarsi con un tracciato diverso da quello che abbiamo proposto.

Sono basito, non comprendo il motivo per il quale l’infrastruttura debba attraversare le frazioni di Selci Lama e gli scavi di Colle Plinio, creando disagi e problematiche per la nostra popolazione. La nostra proposta è stata chiara e di buonsenso e andava incontro alle esigenze di imprese e cittadini. Serve l’arteria che passi nei pressi della piastra logistica, così come pare alquanto evidente, che con l’inizio dei lavori della prima canna della Guinza, si inizia a pensare anche all’apertura della seconda canna”

Commenti

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related