Deflusso acque piovane: interrogazione del consigliere comunale, Vincenzo Tofanelli (Pd).

Data:

L’acqua – precisa Tofanelli nell’interrogazione – defluisce da sotto il capannone della Fat e si incanala verso l’abitato di Piosina. In prossimità del centro abitato il canale ha un restringimento dovuto a  dimensioni  non adeguate del tombolo e  nel caso di piogge persistenti   non riesce a smaltire il flusso di acqua. Dalla parte destra vi è un flusso di acqua senza fosso di raccoglimento che passa sotto il sottopasso della E45 e poi si riversa sui campi sovrastanti l’abitato di Piosina. Nel caso di piogge persistenti i due flussi si vanno a sommare ed invadono la frazione anche perché vi è una conformazione del terreno non ideale allo smaltimento. Da una prima valutazione potrebbe sembrare utile e risolutivo incanalare le acque provenienti da Cerbara su un condotto che segua il tracciato verde.” Nell’interrogazione Tofanelli chiede dunque che venga fatto un sopralluogo congiunto tra i tecnici, gli abitanti della frazione e l’assessore competente per una valutazione della problematica, che si definiscano le modalità di come si intende  risolvere la problematica e si elabori un resoconto dell’investimento”.
Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

A Tempi supplementari Biagioni e Granturchelli

Torna Tempi supplementari. Ospiti del programma condotto da Michele...

Legittima difesa: domani a Città di Castello presidio per difendere la legge 194

Legittima difesa: con questo slogan il gruppo di donne...