Controlli dopo disordini in centro storico. Pronta risposta dei Carabinieri. Arrestato un 21enne cittadino tunisino

Data:

Continua il duro contrasto alla criminalità comune nell’acropoli cittadina, soprattutto durante le ore notturne. 

Nell’ultima notte, infatti, la Sezione Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Perugia, in risposta ai danneggiamenti che hanno interessato alcune vetture parcheggiate in centro storico e in particolare in Via U. Rocchi, in Via Baldeschi e in Piazza Ansidei, hanno tratto in arresto, per il reato di resistenza e violenza a Pubblico Ufficiale, un 21enne cittadino tunisino, in Italia senza fissa dimora, già noto alle cronache giudiziarie locali.

In particolare, il predetto giovane, durante un controllo in un locale di quel centro, scaturito dalla notizia dei disordini sopra citati, alla richiesta di esibire i propri documenti, al fine di eludere l’identificazione, ha aggredito i militari operanti, procurando a uno di essi alcune contusioni a un braccio.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto presso le camere di sicurezza, in attesa della celebrazione del rito direttissimo, come disposto dall’A.G. competente.

Commenti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related