0 1 minuto 7 giorni

È una panchina rossa molto speciale quella che verrà inaugurata domani, mercoledì 24 novembre, a Città di Castello, presso la sede Cgil, alle ore 10.30. A realizzarla, infatti, è stato un gruppo di studenti di meccanica del quarto anno dell’istituto tecnico Franchetti Salviani. “Questi ragazzi – spiega in una nota il coordinamento donne dello Spi Cgil Alto Tevere – sono stati protagonisti prima di un percorso di riflessione e approfondimento del fenomeno della violenza contro le donne, attraverso una serie di incontri in classe, e poi hanno lavorato alla realizzazione e alla personalizzazione della panchina. Il coinvolgimento delle scuole e dei giovani, l’incontro tra generazioni, l’educazione alla parità, rimangono delle priorità per lo Spi Cgil – si legge ancora nella nota – perché sono strumenti potenti per combattere la violenza di genere come problema culturale e per porre fine ad ogni atteggiamento aggressivo e discriminatorio”.

Commenti