0 1 minuto 2 settimane

Il giornalista, Pasquale Baruffi, scomparso ieri mattina, è stato ricordato dal sindaco, Luca Secondi, nel corso delle comunicazioni in apertura del consiglio comunale di ieri.

“Proprio da questa aula consiliare che lo ha visto spesso protagonista in qualità di giornalista e responsabile delle pagine altotiberine di importanti quotidiani e mezzi di informazione, nel raccontare la vita istituzionale della citta’ dagli anni settanta in avanti, vogliamo ricordare la figura e l’esempio di Pasquale Baruffi, decano dei giornalisti tifernati, insegnante, raffinato cronista sempre disponibile con tutti”, ha dichiarato Luca Secondi nel rinnovare le condoglianze alla famiglia ed in particolare al figlio Marco, “stimato professionista dell’Ufficio Stampa del comune, degno erede del padre anche in ambito lavorativo”.

Commenti